L’arte del riciclo colpisce l’alluminio

Scopri l'arte d'acciao!Cari Artisti e Appassionati d’arte,
non ci sono confini e limiti quando pensiamo all’arte del riciclo e vi incoraggiamo a sperimentare qualsiasi materiale.
Oggi vi lasciamo ispirare dall’alluminio, un materiale che possiede delle ottime caratteristiche per il riciclo: può essere riciclato all’infinito e al 100%.

Una volta che il suo ciclo di vita giunge al termine viene rinviato in fonderia dove, dopo essere pre-trattato per eliminare vernici e altre sostanze, viene fuso a 800° dando vita a nuove forme, mantenendo le stesse proprietà di prima.

Riciclando l’alluminio si abbattono quasi totalmente i costi di energia che servono per l’estrapolazione dalla materia prima; in questo modo è possibile salvaguardare le risorse naturali dell’ambiente. Un’importante caratteristica dell’alluminio è la sua versatilità, grazie alla quale attira molto interesse.

Pensate sia sfuggito all’occhio di qualche artista del riciclo? Grandi artisti come Alfredo Longo e Slinkachu adoperano da diverso tempo l’alluminio per dar vita a nuove forma d’arte.

Alfredo Longo, artista belga, si occupa di realizzare opere d’arte monumentale riciclando le lattine di alluminio; iniziata come una semplice passione, è diventata una grande presa di coscienza e uno stile di vita nuovo.

Slinkachu è un’artista inglese molto particolare. Si dedica alla rappresentazione di scene quotidiane in miniatura, riciclando le lattine in alluminio che prendono parte della sua opera, diventandone protagoniste.



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni